Negli anni vi sono stati numerosi cambiamenti.
Un tempo esistevano delle FAZIONI, chaos e order, a cui erano associate delle virtù. Quest’ultime ora sono presenti nel mondo di sosaria come Shrine e luoghi di culto, ma ancora oggi vengono seguite da alcuni fedelissimi.

Per una maggiore comprensione:
Dagli Scritti di Melbeth il Veggente…

Molto tempo fa due giovani guerrieri, invitti e famosi per coraggio ed altruismo, amici fin dall’infanzia, decisero di andare a caccia insieme. Costoro erano British e Blackthorne, Lord per gli eserciti della terra che si conosce con il nome di Britannia. Durante il terzo giorno di caccia essi videro un cervo bianco, e lo inseguirono, distanziando la loro scorta. L’inseguimento durò tutta la giornata e alla fine i giovani persero di vista la preda, e stanchi si sedettero a riposare sotto un albero.
Si addormentarono ed in sogno giunsero in una sala splendidamente arredata, sospesa fra le stelle. In quella sala videro una donna che in seguito seppero definire solo come “irrealmente bella”. La donna, la Dea, Zoe, parlò loro, pronunciando otto frasi così profonde che si incisero nei cuori dei due giovani. Purtroppo erano parole di una Dea, troppo profonde ed intense per la mente dei mortali, che non riuscirono, al loro risveglio, a ripeterle o ad esprimere correttamente i concetti che erano in ognuna delle frasi della Dea. Ed ognuno dei due era convinto di avere ragione, e l’aveva, e che l’altro avesse torto, e l’aveva. Litigarono, dando vita ad una lunga guerra che divise l’esercito, ed ognuno edificò otto altari dedicati al significato delle frasi della Dea, otto altari dedicati ad otto Virtù cheVirtùnnero il credo delle due fazioni.
Di questo evento alcuni parlano definendolo l’errore di Zoe, ma sbagliano, perché ai mortali non è dato poter interpretare il pensiero degli Dei, e poiché non è dato neppure a me che dalla Dea fui molto amato e molti doni mi diede, non cercherò di spiegare l’evento.

VIRTU’ DEL CHAOS

RISPETTO
Rispetto, che racchiude in sè il vero impulso che spinge gli uomini a comportarsi con Onestà gli uni verso gli altri.

TOLLERANZA
Tolleranza, che al contrario della Compassione non rende l’avversario ridicolo ai nostri occhi, anzi ci spinge a cercare in esso la vera ragione della nostra contrapposizione

PENSIERO
Pensiero, in contrapposizione di Spiritualità, perchè le genti dovevano cominciare a risvegliare in loro l’occhio critico che avrebbe smascherato le ingiustizie della monarchia.

GLORIA
Gloria, invece di Onore, perchè è giusto che vengano riconosciuti ad ognuno i meriti che si hanno e l’Onore serve solo a celare dietro un velo di pudore la necessità che l’uomo ha di sentirsi importante per la comunità in cui vive.

ORGOGLIO
Orgoglio, perchè l’Umiltà a volte ci obbliga ad abbassare il capo anche quando siamo nel giusto e ciò comporta l’arrendersi di fronte alle difficoltà che si incontrano sul cammino per raggiungere i nostri obiettivi.

DISCIPLINA
Disciplina, per insegnare anche agli animi più indomiti che esiste un modo di confrontarsi con altre genti ambendo a trovare la Verità. Tutti noi abbiamo purtroppo sperimentato che la Giustizia è un’utopia.

DEDIZIONE
Dedizione e non Sacrificio… non è necessario sacrificarsi per qualcosa se si segue con dedizione e passione qualcosa in cui si crede.

EROISMO
Eroismo, che lega tutti noi all’ambizione di ottenere ciò che è giusto e ciò che ci spetta mentre il Valore tende sempre più a scomparire dalla natura degli uomini.

VIRTU’ ORDER

ONESTA’
L’Onestà e la Virtù più forte nel mondo creato da ZoE; essa deriva direttamente dalla Verità rappresenta proprio il rispetto scrupoloso verso di Essa. Sinonimi di Onestà sono Sincerità ed Integrità e la persona che intende seguire tale Virtù deve dare prova ogni giorno di essere degno del titolo di Order o Chaos. E’ scritto:
“Sforzati di attrarre nuovi seguaci alla nostra Causa tramite la tua Sincerità. Costruisci la tua Integrità ogni momento, in ogni discorso, in ogni situazione, ma ricorda…ci sono altre sette virtù da seguire, non è tanto importante cosa dici, ma a chi lo dici e come”.
Così come Onestà è la più importante tra le Virtù Minori, così il suo opposto, Corruzione (Deceit), risulta essere la più potente delle Anti-Virtù.

COMPASSIONE
La Compassione deriva dall’Amore ed è fondamentalmente caratterizzata da una profonda consapevolezza della sofferenza umana unita ad un forte desiderio di alleviare tale sofferenza. E’ scritto:
“Sii sempre consapevole della sofferenza, non solo dei tuoi compagni ma anche di tutti quelli che incontri lungo il tuo cammino.
Tutti noi moriamo e tutti noi perdiamo oggetti ai quali siamo affezionati, ma nonostante ciò ricorda che il Bene vince sempre sul Male. Credere sempre in questo principio ti porterà ad essere più forte e ad usare la tua forza per aiutare gli altri.”
L’Anti-Virtù corrispondente è Vendetta (Despise).

SPIRITUALITA’
La Spiritualità nasce dall’azione di tutti e Tre i Principi Primi, Amore, Verità e Coraggio, e rappresenta la natura dello Spirito; è scritto:
“…non sono in gioco potere, case, armi o ricchezza,ma l’attitudine a vivere secondo le esigenze dello spirito, a prescindere dalle strutture organizzative e culturali. Ciò non significa che non siano nobili intenti, mantieni a mente che non sono le priorità”.
L’Anti-Virtù corrispondente à la Blasfemia (Hythloth).

ONORE
Onore… il coraggio di lottare per la Verità, contro tutto e contro tutti; sinonimi di Onore, che discende da Verità e Coraggio, sono Nobiltà d’animo e Buon Nome o Reputazione. E’ scritto:
“Mostra rispetto verso i tuoi superiori e i tuoi compagni. Conducili con integrità. Quando alcuni di essi falliscono nel comportarsi secondo i dettami di questa Virtù, l’integrità dell’intera gilda è in pericolo”.
L’Anti-Virtù dell’Onore è la Vergogna (Shame).

UMILTA’
Umiltà significa comprendere con perfezione il proprio ruolo all’interno del Mondo, e ciò avviene non seguendo i propri desideri o utilizzando le proprie doti, ma considerando l’intrinseco valore di tutti gli individui. E’ l’unica virtù che non deriva da nessuno dei Tre Principi Primi. Fu scritto:
“L’Umiltà è la Virtù che tutti predicano, nessuno pratica e tutti voglio sentir praticata. Il Maestro pensa sia una buona dottrina per l’allievo, il laico per l’ecclesiastico e l’ecclesiastico per il laico”.
L’Orgoglio (Pride) è l’Anti-Virtù dell’Umiltà.

GIUSTIZIA
Nata dall’azione congiunta di Verità e Amore, a Giustizia è proprio la devozione assoluta alla Verità, temprata dall’Amore. Rappresenta il principio della giustezza morale, l’equità, il sostegno di ciò che è giusto. E’ scritto:
“Una persona sola non è mai in grado di fare Giustizia. Persino i Re si consultano con altri per agire secondo i massimi criteri di Equità. Se dovessi avere un contrasto con qualcuno, portalo alla luce e fallo giudicare da molti. Divisi perdiamo. Uniti vinciamo”.
L’Anti-Virtù è L’Illegalità (Wrong).

SACRIFICIO
Sacrificio nasce per volontà di Amore e Coraggio, ed infatti Sacrificio significa avere il Coraggio di donare se stessi per Amore, significa perdere qualcosa di valore reale, in cambio di qualcosa di più grande, ma spesso non tangibile. E’ scritto:
“Tutti per uno e uno per tutti. Devi capire che non tutte le cose vanno per il verso che noi desideriamo, ma consolati con questo principio: Ogni esperienza forgia il tuo carattere, ogni crescita fisica di te stesso è accompagnata da una crescita morale in te stesso. In verità ogni Sacrificio porta a tale crescita”.
L’Anti-Virtù è l’Avidità (Covetous).

VALORE
Dal Coraggio discende direttamente il Valore, ed il Valore è il coraggio di intraprendere azioni a supporto delle proprie convinzioni. Fu scritto:
“Quando i pilastri del cielo tremeranno e il Nemico sarà di nuovo alle porte, porta con te il tuo migliore equipaggiamento, le tue migliori armi e fa ciò che il vecchio Milar Barast fece;. Si! Guarda dritto negli occhi il Maligno e dì: “Colpiscimi! Colpiscimi con il tuo colpo più forte! Lo respingerò!”.
Codardia (Destard) invece è la sua Anti-Virtù.